E’ arrivata!!! Diamo il benvenuto alla stagione del moccio sui polsini delle magliette, di candeline che colano e fazzoletti balsamici per non irritare i nasini.


 

Ricordo, al primo moccino di Drago5, che andai dalla pediatra per dirle che erano trascorsi già 3 giorni dall’inizio del raffreddore e la situazione non era migliorata neanche un po. Mi guardò con affetto e mi disse “Mamma, esistono più di 200 tipi di raffreddore, questo è il suo primo”. Andai via io, Drago5, il moccio e un paio di campioni di soluzione fisiologica.

I pediatri consigliano i lavaggi nasali quotidiani soprattutto per i bimbi che ancora non riescono a soffiare il nasino.

Se si tratta di un neonato, è importante farli anche prima della poppata perché la bocca sarà impegnata  e il nasino è l’unico mezzo per respirare.

(altro…)